torta senza bilancia

La mattina la mia sveglia suona presto. Mi metto all’opera mentre il silenzio avvolge ancora la casa. In poco più di 30 minuti un profumino delizioso si diffonde nelle stanze e il dolce risveglio dei miei ospiti è assicurato. E’ tutto merito della squisita torta di Enri.

Enri è una delle mie migliori amiche. Mi ha insegnato questa ricetta della torta senza bilancia quando eravamo ancora bambine. Vedrai che prepararla è semplicissimo, molto veloce e il risultato è da leccarsi i baffi.

torta

La ricetta della torta senza bilancia

Questi sono gli ingredienti che ti consiglio di avere sempre a portata di mano. Per le misure usiamo un vasetto di yogurt in vetro:

  • 1 1/2 vasetti di zucchero
  • 2 1/2 vasetti di farina
  • 4 uova
  • 1 vasetto di olio di semi
  • ½ vasetto di latte intero fresco
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vaniglia
  • la scorza grattugiata di 1 limone

Procedimento

  1. preriscalda il forno a 180°
  2. imburra e infarina bene la teglia
  3. grattugia la scorza del limone
  4. in una ciotola capiente frulla le uova e lo zucchero
  5. unisci man mano il latte a temperatura ambiente
  6. subito dopo aggiungi l’olio
  7. ora setaccia la farina e il lievito e aggiungi al composto
  8. e infine unisci la vaniglia e la scorza di limone
  9. amalgama per bene fino ad ottenere un composto omogeneo e versalo nella tortiera
  10. metti in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti
  11. lasciala raffreddare e una volta fredda cospargila di zucchero a velo

Ecco fatto! Come dicevo questa ricetta per la torta senza bilancia è semplicissima da realizzare e il risultato è strabiliante! Per farla ogni volta diversa puoi aggiungere nell’impasto della frutta di stagione o del cacao. Piccolo suggerimento: se la fai a forma di ciambella potrai decorare il centro per un effetto più scenico. Ancora oggi ringrazio la mia carissima amica Enri per i suoi preziosi consigli.

Che ne pensate? Provate a fare la torta senza bilancia e lasciatemi un commento 😉

Eccomi qui